Berutti (Cambiamo): “nessun interesse per gruppo cosiddetti responsabili”

Roma, 30 dicembre 2020 – “Non ho alcun interesse a progetti di costituzione di gruppi parlamentari di cosiddetti ‘responsabili’”. È quanto dichiara il Senatore e Segretario nazionale di Cambiamo, Massimo Berutti, in una nota congiunta con i colleghi Quagliariello e Romani. “Come esponenti della componente del Gruppo misto ‘Idea-Cambiamo’ – prosegue la nota – siamo e restiamo all’opposizione del Governo Conte. A parte il rammarico che un principio come quello della responsabilità, che dovrebbe appartenere a tutti, a maggior ragione in un momento come questo, sia diventato marchio di ‘infamia’ nell’alveo parlamentare, non corrisponde assolutamente alle nostre prospettive politiche il soccorso a questo Governo. Ci attendiamo piuttosto dall’Esecutivo la responsabilità di dimostrare se è o meno in grado di guidare il Paese in questo frangente cruciale, mettendo in campo un piano concreto per l’utilizzo del fondi del Recovery Fund”. “Oltre che nella dimensione nazionale – conclude Berutti – lo stesso posizionamento mio personale e del partito vale anche per tutte le dimensioni locali, dove Cambiamo è e resta nell’alveo di un centrodestra propositivo e vincente”.