Satelliti di legno da lanciare realmente in orbita: è questo l’incredibile progetto che un team di ricercatori dell’Università di Kyoto, Giappone, sta cercando di mettere in atto collaborando con un’azienda forestale. L’obiettivo finale è quello di mettere in orbita dei satelliti fatti principalmente di legno entro il 2023. Il motivo? Ridurre la cosiddetta “spazzatura spaziale”, ossia tutti quei pezzi di satelliti e strumentazioni spaziali varie che vengono lanciate in orbita intorno alla Terra e poi non più utilizzate.

Sorgente: Giapponesi pensano a satelliti di legno per diminuire “spazzatura spaziale” – Notizie scientifiche.it