Solo i comandanti più esperti possono raggiungere i tortuosi canali verde smeraldo di Los Tuneles, sull’isola Isabela, la più grande dell’arcipelago delle Isole Galapagos.Per attraversare i bassissimi fondali della costa è necessario attendere al largo l’arrivo dell’onda giusta, la più alta. Raggiunta la posizione prestabilita si studia la situazione, con l’imbarcazione che inizia a girare su se stessa come in balia delle maree. Con brevi e nervosi colpi d’acceleratore il comandante la riporta continuamente con la prua rivolta verso le onde per evitare di finire ribaltati lateralmente. Poi uno dei marinai urla: «eccola, arriva!».

Sorgente: Isole Galapagos, le danze amorose delle sule dalle zampe azzurre