Si conclude con un grande risultato l’anno 2020 per la Cardiochirurgia di Alessandria, diretta dal dottor Andrea Audo, che ieri sera poco prima della mezzanotte ha effettuato e terminato l’intervento numero 500 a cuore aperto dell’anno: si tratta di un paziente urgente trasferito da un altro ospedale del Piemonte.

In questo difficile anno, complicato per gli operatori sanitari, a causa dell’emergenza covid, l’attività della cardiochirurgia dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria è stata straordinaria: “Il centro ha lavorato a regimi elevatissimi nonostante la pandemia – spiega Audo – assicurando sempre pronta disponibilità per emergenze e urgenze o interventi da espletare sollecitamente provenienti da tutte le regioni d’Italia. Ha risposto con tempismo, professionalità e sicurezza anche a pazienti affetti da covid”.

RADIO GOLD