Mi voglio divertire

in questi mesi opachi

per non dire scuri,

girando per il mondo

con i miei pensieri,

vagare sopra mondi

e attraversare mari,

sapersi su una nave

o su un reattore,

vedere albe misteriose

e tramonti pieni di colori.

Mi voglio concedere

questo svago personale,

seduto sul divano

ad aspettare invano

quel ritorno al passato

che ci manca da morire,

voglio perciò concedermi

un abbraccio totale

con tutte le persone

di ogni popolo e nazione,

sconfinare i cieli

e sorvolare i monti,

capire lingue e usanze

e mischiarsi tra i sapori.

Mi voglio divertire

nonostante sia in casa

tra quattro pareti bianche

e un libro che rileggo

per ore ed ore.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web