La Cina si prepara ad affrontare quella che le autorità sanitarie temono essere una seconda ondata di coronavirus nel Paese. A preoccupare maggiormente è la provincia dell’Hebei, a nord di Pechino, dove nelle ultime 24 ore si sono registrati 52 nuovi casi con sintomi, e 69 asintomatici, mentre si contano anche due casi “importati”. “Nella […]

Sorgente: Cina a rischio seconda ondata: 230 casi in 5 giorni nella capitale dell’Hebei. La città è già in lockdown – Il Fatto Quotidiano