patrimonio naturale distribuito in 21 siti d’immersione  e si occupa della gestione sostenibile della subacquea ricreativa e della valorizzazione del patrimonio naturale e culturale sommerso.L’Area Marina Protetta di Portofino è responsabile della componente “naturale” del progetto europeo Neptune, nell’ambito del programma di finanziamento INTERREG Marittimo Italia-Francia 2014-2020.Obiettivo del progetto è quello di favorire uno sviluppo sostenibile dell’attività subacquea ricreativa e professionale, garantendo la tutela degli habitat marini e costieri di elevato valore naturalistico e culturale.

Sorgente: Neptune, il patrimonio sommerso nell’Area Marina Protetta di Portofino