Scivolano come ali al vento, Antonio Meola

Poesia

Scivolano

come ali al vento,

sono parole

impresse nell’etere,

lente e silenziose

come la notte

che piano arriva,

calma e tranquilla

come il posarsi

di leggere farfalle.

Scivolano,

le parole scivolano

come sospiri d’amore,

come carezze

sulla pelle tesa.

Scorrono

come acqua cheta,

come foglie

cadute a terra

che alimentano

l’humus della vita.

Parole

sussurrate dal cuore,

messe insieme

per dare un senso

alla poesia,

che nell’anima

piano piano nasce.

Melanto 

( Antonio Meola )

poeta da quattro soldi 

foto presa dal web