Solvay Corporate photography

Alessandria: Un programma di interventi chiaro e tempestivo, per risolvere il problema il prima possibile e definitivamente. Questa la richiesta di Arpa e della Provincia di Alessandria a Solvay e ad Arkema durante l’ultima riunione di giovedì mattina riguardo le diverse segnalazioni di odori sgradevoli evidenziati già dalla fine del 2020 da tanti cittadini di Spinetta Marengo.

“Ormai non ci sono dubbi sul fatto che questi miasmi provengano dall’impianto di depurazione del Cte dove vengono trattate le acque di Solvay e Arkema ha sottolineato a Radio Gold il direttore di Arpa Alessandria Alberto Maffiotti “si tratta di odori di sostanze solforate e di altri composti. In questo momento le condizioni atmosferiche li rendono più percepibili ma già nelle passate settimane era stata avviata con Solvay una interlocuzione per cercare di risolvere il problema”.

RADIO GOLD