Rilevare la presenza di anticorpi del virus della COVID-19, e dunque comprendere una eventuale infezione già avvenuta, in soli 10-15 secondi è possibile secondo di ricercatori della Carnegie Mellon University. Gli scienziati hanno infatti costruito un dispositivo che si basa su una piattaforma di biosensori a loro volta fatti di nanomateriali capaci di rilevare, in pochi secondi, gli anticorpi specifici del virus SARS-CoV-2. Lo stesso dispositivo viene descritto in dettaglio in uno studio apparso su Advanced Materials.

Sorgente: COVID-19 rilevabile in 10-15 secondi con nuovo dispositivo che individua anticorpi – Notizie scientifiche.it