In questi giorni sono arrivati gli auguri di buon Anno da parte dei bambini sostenuti a distanza. E’ stato un grande sforzo da parte di ASSEFA INDIA in quanto le scuole ufficialmente sono ancora chiuse a causa del Covid19 e i bambini sono stati raggiunti nei loro villaggi e preavvisati delle foto dalle insegnanti tant’è che le loro mamme li hanno vestiti con abiti nuovi e pettinati bene per l’occasione. Anche questo è rispetto e umanità.

Lo sforzo è stato anche nella consegna repentina delle buste recapitate a mano in Alessandria grazie ai nostri “Postini” Mirella, Alfredo, Tanino, Rinetta, Anna, Caterina, Ivana Franco, Elena, Emanuele e Tiziana.
.
Il progetto finanziato con i fondi dell’8×1000 2019 della Tavola Valdese dal titolo “Accesso sostenibile all’acqua e miglioramento dei servizi igienico-sanitari e delle abitudini igieniche nei villaggi remoti del Western Ghats, Tamil Nadu, India” di € 10.000 prosegue lentamente a causa del lungo lockdown da coronavirus imposto in India e dalle incessanti piogge monsoniche precipitate sulle montagne, la prima fase è terminata e le toilets collettive sono state realizzate.
Le donne del villaggio di Mangalapuram sono felici di poter usufruire delle nuove toilets perchè oltre al confort, esse non dovranno più recarsi nei boschi o in aperta campagna dove possono essere soggette a violenza oppure subire attacco da parte di animali.
Sono stati anche distribuiti i primi depuratori di acqua in modo che le famiglie possono usufruire e bere acqua pulita senza contrarre malattie da inquinamento.
Nelle foto sotto l’inaugurazione delle toilets a Mangalapuram e un depuratore di acqua.