“E’ strano, più siamo felici, più facili diventeranno i nostri rapporti con gli altri: più stiamo male e soffriamo, più si approfondisce il nostro rapporto con le cose”
M. Jesenská, Misteriose redenzioni, in “Qui non può trovarmi nessuno”

Via tutto via tutto.
Anche gli occhiali?

Non so se le nostre cose
affettuose
muoiano con noi
o se ci lasceranno
Noi di sicuro no
le strapperemo alla buia ombra
e le terremo
ad oltranza
saranno il nostro santo
protettore

sul passato

l'arte di recuperare i legni di mare scultura

https://poesiesemiserie.com/page/39/