Amore…antico condottiero, Annamaria Latini 

Sui sentieri della storia

vite erranti e disilluse sognano

L’antico condottiero

irrompe improvviso

nell’ umane esistenze

E’ bagliore che rischiara

le anime sconfitte

Impetuose emozioni

dal disincanto sepolte

si destano nell’incontro amoroso

Imbrigliata la paura;

 la ragione vinta

tace malinconica

L’antico condottiero

incede,  incalza,

con decisa voluttà

e scalpitano   ardenti desideri

Le parole sussurrate

dallo zefiro baciate,

deliziano i volti amati

È  l’ armonia di anime

un tempo sconosciute;

e l’ armonia di vite , rapite,

da tenere carezze

Annamaria Latini   2016

I diritti sono riservati

foto pixel