Dimissioni
Bellanova, Cia: “Auspichiamo velocità di ripristino del ruolo”

La crisi di governo coinvolge
l’Agricoltura

Le dimissioni del
ministro all’Agricoltura Teresa Bellanova non facilitano la situazione delle
imprese agricole italiane, già provate in periodo di pandemia.

Commenta il
presidente Cia Alessandria Gian Piero
Ameglio: “La crisi di governo
colpisce anche il nostro settore. Auspichiamo una velocità nel ripristinare la
guida del Ministero, le aziende hanno bisogno di certezze e di stabilità”. Aggiunge
Paolo Viarenghi, direttore
provinciale: “La rinuncia al ruolo di governo
aggiunge incertezza al momento già complesso per le nostre aziende. Dopo sedici
mesi l’agricoltura vede un altro passaggio di consegne, speriamo che si
realizzi in tempi rapidi la nuova nomina”.