Riboldi, Fracchia e
Novelli: «Un’opportunità per uno scambio creativo e una partecipazione attiva
dei giovani per un futuro migliore della città»

Una
lettera a tutti i neodiciottenni della Città con all’interno un carnet di
biglietti omaggio per entrare nei luoghi della cultura e dello sport di Casale
Monferrato. È questa la nuova iniziativa per il 2021 dell’Amministrazione
comunale.

«Quello
che proponiamo ai giovani casalesi – ha spiegato il sindaco Federico
Riboldi – è uno scambio creativo: ai neodiciottenni chiediamo di partecipare
attivamente alla vita della Città proponendoci idee e progetti e noi offriamo
loro la possibilità di conoscere le molte opportunità che Casale Monferrato
offre».

A
patire da fine gennaio, con una cadenza quindicinale, sarà inviata infatti una
lettera di auguri a chi ha appena compiuto 18 anni, con tutte le istruzioni su
come usufruire degli ingressi gratuiti messi a disposizione.

All’interno
si troverà un biglietto omaggio per il Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi e un
invito per una partita della J Basket Monferrato. Ma esibendo la lettera, le
ragazze e i ragazzi potranno anche avere altri due ingressi omaggio: al Teatro
Municipale sarà possibile assistere a uno degli spettacoli organizzati dal
Comune e inseriti nel cartellone della prossima stagione, mentre allo stadio
Palli a una partita del campionato in corso del Casale Calcio.

«Siamo
convinti che questa iniziativa sia un modo diretto ed efficace per far vivere
ai giovani la cultura e lo sport della città – hanno sottolineato gli
assessori Gigliola Fracchia e Luca Novelli –: far scoprire, o riscoprire,
quanto Casale Monferrato sia a misura di ragazze e ragazzi può diventare la
base di partenza per una partecipazione attiva alla vita della città e del
territorio».

Come
riportato anche nella lettera a firma del Sindaco e dei due Assessori, infatti:
«Giunto all’importante traguardo della maggiore età, pensiamo sia doveroso
non solo inviarti i nostri più sentiti auguri, ma anche dirti che il Comune è
la casa di ogni cittadino al quale fare riferimento. Crediamo intensamente in
uno scambio creativo e in una partecipazione attiva dei giovani per un futuro
migliore».

Tutti
gli ingressi omaggio saranno utilizzabili nel momento in cui le normative
nazionali di contenimento della pandemia permetteranno la riapertura di musei,
teatri e impianti sportivi.