Ti penso quando la tua immagine svanisce, Alma Bigonzoni

Ti penso quando la tua immagine 

svanisce e mi rimane il tuo riflesso 

impresso qui come un lampo dentro il 

cuore.

Vivo questa gioia piena di sfumature 

chiamato amore.

Sei miele 

tenero germoglio di grano dorato

Sei profumo 

un giardino colmo di rose e orchidee.

Ignori quale sia lo struscio che provoca il  

tuo sguardo, calda luce che brucia cosi il 

mio cuore da 

farmi ardere di passione.

Sguardo limpido come una notte stellata, 

come la più raggiante stella.

Potessi esser la luna a te mi donerei

per far brillare il tuo lucente viso

___@Alma ___