Momenti di poesia: Onirica, Donatella Maino 

Onirica

sulla strada maestra

una donna incatenata al pilastro71

a sinistra i maiali allo sbando

a destra una fila di rosari di cipolla.

l’odore di campagna s’annega nella nebbia,

sullo sfondo tutte le banalità delle sembianze

poi all’improvviso appare quell’ombra

e strappa via ogni resistenza.