Il Piemonte partirà con una sperimentazione sui #testsalivari per la ricerca del Covid. Il via libera è stato dato dal Comitato Etico Interaziendale. Si tratta di test autoprodotti, interamente made in Piemonte, sviluppati dall’Università di Torino. Un progetto in cui crediamo e per cui ringrazio l’assessore alla Ricerca Covid Matteo Marnati. Si tratta infatti di test molto meno invasivi rispetto al tampone naso faringeo che potrebbero essere utilizzati in particolare per i bambini e per le persone che hanno problemi a sottoporsi al tampone tradizionale. La sperimentazione partirà all’hotspot dell’Allianz Stadium di Torino. Una fase di sperimentazione che ci auguriamo dia un buon risultato per poterla estendere al più presto a tutto il nostro territorio.