una speranza imbraccia
il fucile per
uccidere una certezza
ma è più debole
delle proprie ragioni
eppure aveva gli occhi profumati
di te
in alto dove tu eri falco
in alto dove io ero cima

urgenza dissennata
morde a sangue
ma non bevevi
fu perché tu fosti in un posto discosto*

*A. Rosselli, Appunti sparsi e persi