Garavelli. Medico: NO BIOGAS Valmadonna.

Costituita la Chat NO BIOGAS Valmadonna . Amministratore: Whatsapp 3357252604 .

Appello. Per la adesione alla chat NO BIOGAS VALMADONNA, mezzo di comunicazione prezioso, e per la costituzione del COMITATO vanno informate tutte le Famiglie che da Alessandria e da altre Città, Milano, Torino e Genova, passano molti mesi in campagna fra le nostre Colline. 

Alcune cospicue Famiglie hanno fatto infatti importanti investimenti nel nostro Borgo, fra cui la Famiglia Raselli, Proprietaria della Valmilana. Più si è, meglio sarà, perché Ognuno porterà nel Gruppo le proprie competenze e conoscenze per una azione lobbistica. 

La chat NO BIOGAS Valmadonna in poche ore sta raccogliendo decine di adesioni. Sarà uno strumento prezioso di lavoro e di confronto e soprattutto di informazione del costituendo Comitato entro il 12 febbraio per potersi presentare con le carte in regola in Provincia il 23 febbraio. 

Non si tratta solo di potenziali miasmi, ma verrà stravolta la intera rete viaria del territorio collinare. Il problema non riguarda quindi solo i Valmadonnesi e tutti quelli che da Alessandria, Torino, Milano e Genova hanno case a Valmadonna, ma di tutti gli abitanti da San Salvatore a Pietra Marazzi, Valenza compresa, in quanto interessa anche aree importanti di svago come il Golf La Serra e il Camping Valmilana. Il supporto tecnico legislativo di prestigio è già garantito. 

Si chiede che tutti si facciano partecipi di una sorta di Catena di Sant Antonio per esercitare ad ogni livello anche nazionale con le proprie conoscenze ed amicizie una azione di lobbing sugli Enti preposti a livello locale.