La pandemia da Sars-CoV-2 ha inevitabilmente determinato in Italia una contrazione delle donazioni e di conseguenza dei trapianti eseguiti.

Il Piemonte, che da sempre si colloca su performance nettamente superiori alla media nazionale, anche nel 2020 ha incrementato  il numero dei donatori di organi e il numero dei trapianti eseguiti rispetto al 2019. I dati dell’attività sono stati illustrati oggi nel corso di una conferenza stampa in Regione

Dal web