Non credo di conoscere

cosa sia il silenzio,

quello che in solitudine

si svela rumoroso,

non credo di sentirmi solo

quando sono con me stesso,

la solitudine non esiste

finchè io sono vivo.

Non credo di conoscere

il vuoto del rumore,

ma certo il pieno delle parole

e dei pensieri,

quello è il mio stare solo

con tutte le altre cose

che a un uomo vivo gli appartiene.

Non credo di conoscere

la vera solitudine,

perchè non sono mai davvero solo

finchè io sarò vivo.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web