Vi chiedo aiuto, sto cercando la ragazza e il ragazzo che ieri sera hanno soccorso mia mamma nell’incidente avvenuto alla rotonda della vecchia Vosa a Novi Ligure“. L’appello è stato lanciato da Anna sui social network. L’intento è di quelli tra i più nobili, rintracciare le due persone che hanno soccorso immediatamente la madre 66enne dopo un incidente avvenuto in via Edilio Raggio in direzione Serravalle Scrivia.

Lo scontro è avvenuto intorno alle 18.30 quando la donna è stata tratta in inganno da una segnaletica mal interpretata “e invece della strada si è ritrovata in un fosso scosceso che raccoglie le acque sporche“. La macchina, una Peugeot 107 di colore bianca, si è inclinata pericolosamente senza però scivolare fortunatamente sino in fondo al canale. “Lo shock è stato forte. Tanto che non riusciva a muoversi“. Ad assistere alla scena un uomo e una donna “lui calvo e lei invece con la coda di cavallo” che si sono subito precipitati in suo soccorso.

L’hanno tranquillizzata, hanno avvertito Vigili del Fuoco118 e polizia“, ci spiega Anna. Ma il loro intervento non si è fermato qui: “Hanno poi aiutato a scendere dall’auto mia madre tenendo ferma la macchina perché non scivolasse nel fossato e l’hanno accompagnata fuori“. Fortunatamente la donna non ha riportato lesioni gravi se non qualche contusione. Superato lo spavento la volontà della 66enne e della sua famiglia è di “ritrovare quei due angeli semplicemente per ringraziarli per quello che hanno fatto. Si tratta di una cosa non scontata, soprattutto in un periodo come quello che stiamo vivendo“.

Da radio gold