Il ricordo riaffiora viscerale, Alma Bigonzoni

Il ricordo riaffiora viscerale, difficile da 

frenare, se nato da lontano e dal cuore, 

come un’onda travolge e spazza via. 

Un’anima sola, incastri perfetti, fusione di 

sensi e cuore,

sembrava amore.

Il ricordo di un’effimera vita fatta di 

illusioni e verità taciute, il rimpianto per 

ciò che era e più non è…

Il dolore, la delusione.

Sarà mai un giorno il rivedersi,

e non sentirsi persi,

un rincorrersi d’anime sconsolate,

nelle future vite sparse e ingarbugliate.

___@Alma ___