Il presidente Alberto Cirio ha prorogato al 30 aprile, data di fine dell’emergenza sanitaria, la circolazione dei veicoli Euro4 diesel in tutto il Piemonte.

La proroga della sospensione del blocco ne consente l’utilizzo per spostamenti motivati da esigenze di lavoro, urgenza, salute, necessità (tra cui accompagnare i figli a scuola) o ancora per rientrare al proprio domicilio, dimora o residenza.

È necessario motivare gli spostamenti con l’autocertificazione.