Mentre a Tortona venivano scelti coloro che avrebbero fatto parte del Tavolo della Cultura, si è ulteriormente procrastinata l’apertura del Museo Archeologico, che, ricordiamolo, avrebbe dovuto inaugurare tra marzo e aprile 2020. Sembra quasi di assistere a una replica moderna, anche un po’ maldestra, dell’Odissea, in cui mentre si aspetta il sopraggiungere del buon senso, durante la notte le sale, che di giorno erano state allestite, vengono smontate, così da continuare a procrastinare l’apertura. Se nel caso di Penelope era un gesto di amore per il suo Odisseo, evitando di dover sposare uno dei Proci, nel nostro, invece, sembra più inefficienza e incompetenza.

conyinua su Sorgente: Tortona: povera cultura! | Il moscone