Carabinieri Forestale – Gruppo di Alessandria:

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale di Alessandria continuano i controlli sugli shopper utilizzati presso gli esercizi commerciali di vendita al dettaglio della provincia, per verificare il rispetto della normativa di riferimento (Titolo II D.Lgs. 152/06), che ha recepito le nuove direttive europee in materia di imballaggi in plastica e, in particolare, per quanto attiene i sacchetti da trasporto e quelli utilizzati per la vendita di alimenti sfusi al dettaglio o comunque forniti ai fini igienici. La finalità è la progressiva riduzione della quantità di plastica presente negli imballaggi, che deve essere sostituita con materia prima rinnovabile, biodegradabile e compostabile certificata da organismi accreditati, riconoscibili da marchi apposti sulle borse. In allegato, uno stralcio del vademecum prodotto dalla Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa di Roma. I controlli, che continueranno su tutto il territorio provinciale, hanno portato all’elevazione di sanzioni amministrative per un totale di diecimila euro.