È appena arrivata la conferma del Report 39 del Ministero della Salute.
Il Piemonte si conferma in zonagialla anche per la prossima settimana.
La classificazione complessiva di rischio scende da Moderata a Bassa, la pressione ospedaliera continua a calare e l’Rt resta sotto 1, evidenziando però una crescita rispetto alla scorsa settimana a cui tutti dobbiamo prestare attenzione. Possiamo continuare a mantenere aperti i nostri bar e ristoranti e da lunedì riaprire anche le nostre piste da sci, al 30% della capienza. Un momento di gioia per tanti appassionati che potranno rimettere gli sci ai piedi dopo tanto tempo, ma che va vissuto con prudenza. Il colore di una regione non è un premio della lotteria, non si estrae a sorte: è frutto di sacrificio, lavoro e tante privazioni. Per cui godiamoci questo momento, ma affinché duri viviamolo sempre con grande senso di responsabilità.