Il capodanno lunare inizia il 12 febbraio 2021 e nell’astrologia cinese è il benvenuto ufficiale dell’anno del bue. Il bue è il secondo segno dello zodiaco cinese, rende il 2021 un anno per consolidare e costruire una base stabile. Nel 2020 abbiamo vissuto l’anno del Topo. Essendo il primo segno dello zodiaco cinese, ha portato con sé nuovi inizi e cambiamenti. Ora, nel 2021, le cose dovrebbero sembrare un po’ più stabili, permettendoci di andare avanti con un po’ più di facilità e certezza.

L’anno del bue favorisce i passi metodici piuttosto che i salti da gigante. Con un progresso lento e costante, possiamo vincere la gara. Lo zodiaco del bue illumina anche i riflettori sulla creazione di ricchezza. Può offrirci opportunità per generare nuovi flussi di reddito, ma allo stesso modo può anche aumentare la nostra spesa. Dobbiamo essere consapevoli delle nostre abitudini di spesa nell’anno del Bue e assicurarci di spendere bene entro i nostri mezzi. Sebbene ci sia fortuna nell’assumersi rischi negli investimenti e nelle idee di business, ci sono anche delle insidie a cui prestare attenzione. Mentre siamo supportati per innovare e trovare nuovi modi per aumentare la nostra ricchezza, dobbiamo anche assicurarci di utilizzare l’energia radicata, stabile e metodica del Bue quando si tratta di raggiungere i nostri obiettivi.

Con questa attenzione alle finanze nel 2021, è anche un buon momento per connettersi con l’abbondanza che è intorno a te. L’abbondanza non deve essere solo questione di soldi; è una corrente di energia che è lì per noi per sintonizzarci e lavorare. Ci ricorda che l’Universo è una porta aperta, piena di opportunità e potenziale infinito. Connettersi con l’abbondanza ci ricorda che la vita sta lavorando in armonia con noi, piuttosto che contro di noi. Ci ricorda che quando cerchiamo, troveremo sempre. Allineare il nostro campo vibrazionale con il campo dell’abbondanza significa sapere che questo è vero. Si tratta di rilasciare qualsiasi convinzione in linea con la scarsità, la concorrenza e la mancanza, e connettersi con le ricchezze che sono sempre intorno a noi, indipendentemente da quale possa essere il nostro saldo in banca. Sotto l’anno del bue, rendi prioritario il connetterti all’abbondanza che sei. Pensa a ciò che ti fa sentire abbondante e visualizzalo. Senti le sensazioni nel tuo corpo mentre la tua mente vaga attraverso questa scena immaginaria. Ricorda questa sensazione ed evocala quando necessario. La gratitudine è anche un modo potente per connettersi con l’abbondanza, così come guardare l’alba, poiché ci ricorda che ogni giorno ci viene sempre data una nuova opportunità. Se stai davvero cercando di sfruttare il potere dell’abbondanza, svegliati appena prima che il sole raggiunga il picco all’orizzonte. Mentre lo vedi sorgere, rifletti su 10 cose per cui ti senti grato, anche se sono solo piccole. Sebbene l’anno del Bue sia un ottimo anno per organizzarci e costruire sulle nostre fondamenta, dobbiamo ricordarci di onorare anche la sua qualità Yin Metallo. Il metallo può essere un elemento rigido con cui lavorare, ma l’energia Yin indica un certo livello di creatività e la necessità di rilasciare il controllo e seguire il flusso. Nel 2021, potremmo dover lavorare entro i confini della nostra situazione o di ciò che è presente nella nostra realtà 3D, ma possiamo ancora trovare spazio per fluire e creare in quello spazio. Il metallo yin ci permette di prendere qualcosa di rigido e trasformarlo in un’opera d’arte e bellezza. Il metallo yin simboleggia la capacità di prendere il metallo e trasformarlo in metallo prezioso. Anche l’energia yin è molto intuitiva. Piuttosto che cercare una guida nel mondo esterno, ci incoraggia ad andare dentro. In questo anno Yin, potremmo anche dover ricordare a noi stessi di cercare la bellezza nelle cose che non vanno secondo i piani o come previsto. Quando siamo troppo rigidi o fissati nei nostri modi, perdiamo la nostra capacità di innovare e di vedere le cose sotto una luce diversa. Il Bue può essere testardo, ma se vogliamo fluire in armonia con queste energie, dobbiamo sapere quando arrenderci e quando lasciarci guidare dal flusso e riflusso di qualunque cosa sia arrivata sulla nostra strada. Potremmo avere dei piani, ma l’Universo a volte ci mostra che anche lui ha dei piani, e talvolta questi piani possono portarci in posti più grandi e migliori di quanto potremmo mai immaginare per noi stessi. In materia di amore, l’anno del bue è un momento per concentrarsi sulla stabilità. Potremmo trovarci a cercare maggiore stabilità nelle nostre collaborazioni o a lasciare andare le relazioni che sembrano troppo irregolari o su e giù. A livello personale, la nostra routine di cura di sé potrebbe dover coinvolgere pratiche ben fondate che ci aiutino a sentirci più sicuri e sicuri di noi stessi. Il bue è un’energia molto nutriente, quindi è importante che usiamo questa energia per nutrire noi stessi e le relazioni che sono più importanti per noi.