Distese e distese di luce

e la voce muta del tempo

che ci chiama a far parte della vita.

Se tutto viene dalla spina dorsale del cielo

l’amore così come il dolore

sono la prova che siamo al mondo

per abituarci al sole e alla pioggia

per imparare ad abbracciare un’alba

ancora prima del silenzio delle nuvole.

Michela Zanarella

Poetessa,scrittrice