Lockdown totale, Berutti (Cambiamo): “Ricciardi impari da Draghi, comunichi quel che fa, non quel che gli passa per la testa”

Roma, 14 febbraio 2021 – “L’atteggiamento di Mario Draghi sin da quando ha accettato l’incarico è stato chiaro e lo ha confermato ieri nel primo Consiglio dei ministri: si comunica quel che si fa. Da tecnico, dopo un anno di pandemia, il consigliere del Ministro Speranza, Ricciardi, dovrebbe aver capito da solo che la strada da percorre è questa. Se così non fosse, spero gli sia chiara la linea data dal Presidente del Consiglio; la smetta allora di terrorizzare gli italiani”. 

Lo scrive in una nota il Senatore di Cambiamo, Massimo Berutti, commentando le dichiarazioni di Walter Ricciardi sulla necessità di un lockdown totale. “I numeri sin qui ci confermano che, grazie all’impegno degli italiani, il Virus è sotto controllo e che le fasce di colore, pur migliorabili, consentono di gestire la fase attuale. Anziché dare consigli che non tengono conto degli aspetti psicologici, sociali ed economici, Ricciardi pensi a come mettere in campo azioni per migliorare tracciamento e reperimento dei vaccini e si ispiri alla linea del nuovo Presidente del Consiglio: ci dica quello che fa e non quello che desidererebbe sapendo di avere comunque lo stipendio certo a fine mese”.