Ieri, dopo il sit-in davanti al Comune con mamme e bambini, alcuni membri del Comitato sono stati accolti dal Vice Sindaco Buzzi Langhi che, al di là dei convenevoli di rito, insieme all’Assessore Borasio, non ha fornito alcuna assicurazione circa la contrarietà del Comune all’impianto.

Al contrario, ha tenuto a precisare che una cosa è la posizione della politica, che ben comprende la posizione dei cittadini, altra quella dei tecnici a cui sarà in sostanza demandata ogni valutazione sulla fattibilità del progetto. I tecnici presenti hanno detto senza troppi giri di parole che se i risultati delle loro valutazioni saranno favorevoli, l’impianto si farà. Ogni commento è superfluo. Stando così le cose, la mobilitazione continua.

Post di Teresa Batista