11 indagati, 5.364 persone controllate, 1.100 con precedenti di polizia 259 pattuglie impegnate nelle stazioni e 20 in abiti civili per attività antiborseggio. 95 i servizi di vigilanza a bordo di 225 treni. 21 i servizi lungo linea e 35 quelli di ordine pubblico. Questi i risultati dell’attività settimanale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta.

Durante la settimana sono stati disposti mirati servizi di prevenzione, vigilanza e contrasto alla microcriminalità nelle stazioni ferroviarie non presidiate dal personale di Polizia, con l’impiego di operatori della Polfer nelle ore pomeridiane e serali, anche a bordo treno.

Con particolare riferimento alla Provincia di Alessandria, in questo capoluogo gli Agenti Polfer hanno rintracciato in stazione un cittadino di origine nigeriana di 27 anni, risultato destinatario di un Ordine di allontanamento dal Territorio nazionale emesso dal Questore della Provincia di Pavia lo scorso mese di dicembre.
Lo straniero è stato denunciato in stato di libertà per inottemperanza al predetto provvedimento.