Carlo Michel. alessandrino, imprenditore e pioniere dell’innovazione: nel 1867 tornò dall’Expo di Parigi con una parigina draisienne, il primo prototipo di bici giunta in Italia e che divenne subito un vero e proprio oggetto del desiderio. Ha venticinque anni ed è figlio di un commerciante di liquori di origine francese e in città si farà notare non solo per essere stato il primo velocipedista, ma anche per le sue capacità imprenditoriali: titolare di una rinomata fabbrica di birra, la Birra Michel, poi Birra Alessandria. Ma anche come amministratore pubblico, vestendo i panni di consigliere comunale e assessore.

Fonte : Alessandria 850