Come è andata a finire la vicenda Marello / Vigili del fuoco?

Il direttore è un ex direttore, in modo volontario e spontaneo e il nostro giornale locale salva la faccia?

Niente di tutto questo.

Il giornalismo che non ci piace ha vinto, o meglio è passato inosservato per l’ Azienda Soged, che del giornale locale è proprietaria.

Suvvia, che sarà mai successo? Perché se la prendono cosi tanto, parenti e lettori, un po’ tutta la comunità alessandrina? Commenti trasecolati, commenti scandalizzati, commenti indignati…Lettere di familiari che si sentono addolorati e offesi…

Quel sarcasmo, quel modo di dare la notizia sminuendo figure che non possono più difendersi e che mentre lavoravano, semplicemente lavoravano, hanno perso la vita, per la superficialità e l’ egoismo di due criminali…

Un colpo di spugna e si cancella tutto.

Una piccola sospensione di due settimane e via… tutto torna alla normalità, con Marello alla guida del giornale.

L’Azienda ha valutato l’accaduto, tenendo in considerazione l’ opinione della redazione e dell’Ordine dei Giornalisti e alla fine ha deciso di respingere la remissione del mandato.

L’ incarico , terminato il periodo di sospensione, tornerà a Marello.

E così si chiude questa brutta storia.

E vissero tutti infelici e scontenti.