Sabato 20 febbraio è il giorno in cui si celebra la Giornata Mondiale della Giustizia Sociale 2021. La ricorrenza fu istituita dalle Nazioni Unite nel novembre 2007 e da allora fu disposta la sua celebrazione annuale nella data del 20 febbraio. Attraverso la Risoluzione A/RES/62/10, l’Assemblea Generale invitò gli Stati Aderenti a promuovere in questo giorno delle attività in linea con gli obbiettivi e le finalità del Summit Mondiale per lo Sviluppo Sociale e la 24° sessione dell’Assemblea Generale. Perché celebrare la Giornata Mondiale della Giustizia Sociale Combattere le disuguaglianze, favorire attività di inclusione, aumentare le opportunità di lavoro e diminuire la povertà: la Giornata Mondiale della Giustizia Sociale viene celebrata ogni anno il 20 febbraio per perseguire questi grandi obiettivi sociali. In generale, la celebrazione di questa ricorrenza sottolinea e avalla l’impegno della comunità internazionale nel cercare di diminuire le situazioni di svantaggio economico e sociale in cui si trova buona parte della popolazione mondiale. Giustizia Sociale comunque significa anche lavoro per tutti, uguaglianza di genere e accesso paritario alla giustizia, per un mondo più equo e solidale. L’augurio è che questo giorno così importante possa essere ricordato e onorato con varie attività tematiche anche nelle scuole italiane di ogni ordine e grado. Attacco Poetico: Flash Mob di poesia Non Stop Un’iniziativa molto interessante per la la Giornata Mondiale per la Giustizia Sociale 2021 è Attacco Poetico, flash mob per cercare di dare voce ai diritti sociali. Qui tutte le altre informazioni del caso: https://www.nazionaleitalianapoeti.it/attacco-poetico/