Tre persone sono state condannate per il caso di revenge porn su una maestra d’asiloMarco Panzarellaven 19 febbraio 2021, 3:27 PM·2 minuto per la letturaAGI – Un anno e un mese alla dirigente scolastica di un asilo del Torinese e un anno alla mamma di un alunna: sono le condanne decise dal Tribunale di Torino al processo sul caso di revenge porn (all’epoca dei fatti non ancora reato in Italia, lo è da agosto 2019), che ha come protagonista una maestra d’asilo del Torinese.La donna, secondo la ricostruzione della procura, fu costretta a dimettersi dal suo incarico dopo la diffusione di alcune immagini a sfondo sessuale che aveva inviato al fidanzato dell’epoca. Quest’ultimo le aveva condivise con i compagni di calcetto, fra cui il papà di una bimba iscritta all’asilo in cui insegnava la vittima.

Sorgente: Tre persone sono state condannate per il caso di revenge porn su una maestra d’asilo