Con solo una grafite,

nero carbone polveroso,

lascio la traccia di un disegno,

abbozzo, schizzo sopra un muro,

viene spontanea la linea quasi tratteggiata,

scanalature del supporto

spostano e corrodono la mina,

sono tracce di nero abbozzato,

sensazioni del momento,

un libero sfogo di scrittura,

disegno non curato.

Con solo una grafite

e una voglia nel cuore

disegno sopra un muro grigio,

dalle molte screpolature,

questo presente incerto

nella speranza di lasciare

un sogno a chi passando,

sotto la mascherina,

abbia da sorridere

come un fare naturale.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web