Un raggio di luna illumina gli occhi, Alma Bigonzoni

Un raggio di luna illumina gli occhi 

mentre il vento della sera mi accarezza 

il viso. 

Immersa nei pensieri guardo

le stelle e parlo di te alla luna, del

primo amore.

La notte è placida e tu non sei con me, 

sul pavimento le tue ciabatte ancora 

circondano le mie in un abbraccio 

insolito, ma avvolgente e penetrante.

Un diluvio non può deturpare i sentimenti 

di due anime follemente innamorate.

Il cuore freme, lo sguardo ti cerca invano

il cuore non si rassegna al dolore di non 

averti accanto, poiché l’amore è breve e 

l’oblio è lungo

___@Alma ___