La Regione #Piemonte ha accolto con favore l’approvazione da parte delle Commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera dei Deputati di un emendamento al decreto Milleproroghe che dà ai Comuni 180 giorni, anziché i 60 inizialmente previsti, per produrre osservazioni alla Carta dei siti individuati come potenzialmente idonei ad ospitare il deposito nazionale nucleare e il parco tecnologico (#Cnapi).
Il seminario nazionale, propedeutico alla stesura della nuova Carta, si svolgerà dopo 240 giorni, e non 120.