Sei arrivato all’improvviso, di Alma Bigonzoni

Sei arrivato all’improvviso e le mie notti 

hanno trovato calore, il mio senso di 

solitudine è svanito, il mio desiderio 

riacceso. 

Quando ti penso tutto nella mia vita ha 

più senso e il cuore si infiamma 

d’amore.

Vorrei avere la tua mano vicina, vorrei 

volare In mezzo al fuoco di questa 

passione come le nuvole che vagano 

nell’aria, come le stelle che risplendono in 

cielo. 

Volerei come un soffio nei tuoi pensieri 

per rallegrati, accarezzarti e vegliare con 

te le notti.

Il mio amore per te è come una brezza 

leggera che ti accarezza, che ti canta i 

bisbigli del mare. 

Abbracciami nel tuo pensiero, come la 

prima luce dell’alba che raccoglie tutto il 

tremore delle stelle nel suo respiro 

notturno.

___@Alma ___