– Il Fatto Quotidiano

Somministrare la seconda dose del vaccino di AstraZeneca a tre mesi di distanza dalla prima, in modo da non dover conservare fin da subito una scorta e poter effettuare una iniezione a un numero maggiore di persone. Sarebbe questa, secondo alcuni quotidiani, la nuova strategia per il piano vaccinale sul tavolo del presidente del Consiglio […]

Sorgente: Vaccini, il piano italiano vira sul “modello inglese”? Nel primo trimestre non può avere efficacia per mancanza di dosi. Ecco le previsioni sugli approvvigionamenti – Il Fatto Quotidiano