Ti ho vista fiorire nella luce, di Raffaele Ferrari

Ti ho vista fiorire nella luce 

 del giorno

 appassire al nero sfuggito

 ma le labbra quelle

 non danno risposte

 e il silenzio

 canta carezze di mistero

 ti corona il bianco

 dà scacco il nero in poche stagioni

 il fascino della tenerezza scopre

 tutt’intero il percorso

 da quell’aprile del ’62

 per lungo andare

 che dura perdura

 solfeggi ancora in chiave di violino ? spiccano postfazione 

 rigida copertina e fregi patinati

 anzi che copra la destra

 il prezzo d’una storia compiuta

 by Raffaele Ferrari

 19 febbraio 2021

 covidannoconvariante