Fino al 5 marzo le persone che rientrano in Piemonte dall’estero, sia per via aerea nazionale sia per via terrestre anche passando attraverso altre regioni, hanno l’obbligo di dichiarare se nei 14 giorni precedenti hanno soggiornato in Gran Bretagna, Irlanda del Nord, Brasile e Sudafrica.

A disporlo è un’ordinanza emanata dal presidente della Regione Alberto Cirio sulla scorta del parere dei propri epidemiologi,
La dichiarazione può essere effettuata telefonando al numero verde Covid 800.957795 oppure compilando il modulo reperibile su https://www.regione.piemonte.it/web/sites/default/files/media/documenti/2021-02/autodichiarazione_rientro.pdf
Possono anche sottoporsi gratuitamente a tampone molecolare presso la propria Asl di appartenenza sia al momento del rientro, sia dopo 7-10 giorni.
https://www.regione.piemonte.it/web/pinforma/notizie/autodichiarazione-obbligatoria-fino-al-5-marzo-per-chi-rientra-dallestero