Barosini: CONTRIBUTI per Rio Lovassina (Spinetta) e Casalbagliano

Buone notizie!

Il ministero dei Interni, con decreto del 23/02/2021, ha assegnato i contributi per la “messa in sicurezza edifici e territorio” di cui alla legge 145/2018 ed al bando apprrovato con decreto del 5/08/2020.

Al Comune di Alessandria, che aveva partecipato, entro la scadenza prevista del 15/09/2020, con 7 richieste per altrettanti progetti, di cui 2 per la mitigazione dissesto idrogeologico, 2 per la messa in sicurezza strade, ponti e viadotti e 3 per la messa in sicurezza edilizia scolastica, è stato ammesso per tutte le 7 istanze e finanziato, sull’annualità 202, per le prime 2, relative ai seguenti interventi:

 - REGIMAZIONE IDRAULICA RIO LOVASSINA DA SPINETTA M.GO ALLA CONFUELNZA DEL BORMIDA: LOTTO 1 – INTERVENTI NEL TRATTO INTUBATO DI SPINETTA MARENGO – €.1.200.000,00

 - INTERVENTI STRAORDINARI DI SISTEMAZIONE IDRAULICA SOBBORGO DI CASALBAGLIANO – €.300.000,00

Con gli interventi finanziati  potremo quindi dar seguito agli interventi già eseguiti nel corso del 2020 nel sobborgo di Casalbagliano e, soprattutto, potrà concretamente avviare e realizzare gli interventi sul Rio LOvassina, che si attendono da 2 decenni:

il primo lotto, infatti (finanziato con i contributi di cui sopra) consentirà di intervenire nella tratta di Spinetta, dove verrà adeguata la sezione di deflusso delle acque del Rio, così da ridurre al massimo le possibilità di esondazione che, ancora nel 2019, hanno creato diversi danni all’abitato.

Questi interventi, che seguono quelli di pulizia e rimozione detriti eseguiti nella estate del 2020, saranno il primo, ma fondamentale, passo per la realizzazione del complesso progetto, che prevede investimenti complessivi per €.16.500.000,00, per i quali sono comunque da tempo in corso interlocuzioni con la Regione Piemonte per far inserire questo tra gli interventi prioritari che la stessa finanzierà, nel corso del 2021, con le risorse messe a disposizione dal Ministero dell’Ambiente.

Il progetto esecutivo relativo al LOTTO 1 del Rio Lovassina è già stato approvato, è in corso di valutazione dei competenti uffici regionali per il rilascio dell’autorizzazione idraulica e potrà quindi essere messo a gara entro il mese di giugno 2021 ed appaltato in tempo utile per avviare i lavori entro l’anno e concluderli entro il primo semestre 2022.

Per gli interventi di Casalbagliano, invece, occorrerà preliminarmente redigere il progetto esecutivo, dopo l’approvazione del Bilancio di Previsione 2021/2023 e, conseguentemente avviare le procedure autorizzative, la gara di appalto ed avviare e realizzare i lavori, in continuità con quelli già conclusi nel 2020.

Giovanni Barosini

Assessore Lavori Pubblici