salerossedigitali

Una divisa per Nino. Il fascismo narrato ai bambini di Francesca La Mantia

Nino, un bambino come tanti, in pieno Fascismo e durante la guerra di Etiopia (1936) cerca di diventare un bravo figlio della lupa con l’obiettivo di conquistare il cuore di una sua compagna di scuola. Tuttavia una serie di avvenimenti provocheranno in lui un radicale cambiamento e un rifiuto assoluto del regime e della violenza; a tal proposito determinante la forte amicizia con il suo vicino di casa, l’antifascista Ruggerini, e con il figlio di questi, Gabriele.
Un viaggio intenso e toccante, una storia tanto tenue quanto esemplare verso la consapevolezza e la scelta: da una divisa che non viene indossata per caso a una divisa che Nino sceglierà di non indossare.
L’autrice pertanto servendosi di questo stratagemma letterario (arricchito dalle suggestive illustrazioni di Matteo Mancini) riesce a raccontare ad un pubblico infantile, con un linguaggio semplice ma diretto, di un periodo storico contrastante e buio come il fascismo.
Romanzo di formazione da far leggere assolutamente ai più piccolini.

SALEROSSEDIGITALI – Un modo semplice e gratuito per tutti gli utenti della Biblioteca e non solo, per poter continuare a coltivare la passione per la lettura. Per iscriversi è sufficiente inoltrare una richiesta all’indirizzo di posta elettronica ufficiostampa@asmcostruireinsieme.it .