Gli atteggiamenti umani, anche quelli involontari, possono fare la differenza. È su questo presupposto che si fonda il progetto Fire Prevention World, un portale finalizzato alla prevenzione degli incendi boschivi e alla salvaguardia del Pianeta attraverso la sensibilizzazione di una community internazionale.Tra i mezzi di comunicazione che utilizza, quello cinematografico è sicuramente tra i più potenti, evocativi ed efficaci, grazie anche ad attori di fama internazionale che si prestano a fare da testimonial e portavoce.È il caso di In buone mani, micro-film realizzato dal regista pugliese Pierluigi Ferandini e prodotto da Filmedea per conto della Protezione Civile della Regione Puglia, che mostra diverse persone nell’atto di compiere gesti comuni, involontariamente pericolosi, che mettono a rischio la natura, e fa appello al nostro senso di responsabilità per la prevenzione degli incendi. .

Sorgente: Per la prevenzione degli incendi occorre giocare d’anticipo