Stamattina in classe ho letto storie di donne straordinarie, che hanno perseguito i loro obiettivi senza farsi frenare dai pregiudizi.

Sognare e impegnarsi per essere felici è un diritto di tutti.

Le bambine possono coltivare i loro sogni in qualsiasi ambito e i maschi devono imparare ad avere rispetto per le loro ambizioni fin da piccoli, per prevenire stereotipi e contrastare il bisogno di dominio sulla donna, che in casi estremi conduce a violenza e femminicidio.

È una cultura da acquisire già da bambini.