DONNE…. di Annamaria Latini

Agli angoli del mondo

vendono la dignità 

per altrui volere,

ma han ferite aperte,

in un grande cuore

Col grembo

ricolmo d’ amore,

seme acerbo

d’un insano 

 sentimento illusorio,

incedono fiere

Son ” perle” coraggiose

nel dissacrante

valor mortale

In perpetuo bilico

tra ideale e realtà 

incalza la pazzia

che decreta:

 condanna  da evitare

Donne combattenti,

che gridano giustizia;

son voci inascoltate

dell’eroica libertà

 Maestre  di Vita,

 retta condotta 

 e cultura certa

 ma..

l’opposizione 

dettata dal cuore,

il  diniego 

generato dal bene

inaccettabili sono

Anziane..

nella pochezza vissute

d’una faticosa vita agreste

ad osservar aquiloni

con gli occhi stupiti di bimba

Nella storia narrante

riaffiorano  odori

ed antichi sapori

Donne  nel fango  dimenticate,

 a chieder briciole

 di sopravvivenza;

rincorrono un volto amico,

un benevolo sguardo

sull’indigenza

Donne del Mondo

diverse, ma unite

che con umiltà  e vivace intelletto

 varcato avete i confini,

a Voi, con onore,

lo Scettro del cambiamento

Alti i Valori

sepolti dall’Ego!

Annamaria Latini 

Diritti riservati

foto pexels