Garavelli. Medico: La Democrazia sta virando verso un Sistema Totalitario Oligarchico

NWO Io non ho mai creduto al Nuovo Ordine Mondiale, sigla in inglese NWO. Ho sempre ritenuto che tutto quanto sta accadendo, soprattutto il lockdown, fosse espressione di una isteria collettiva di una Società impreparata a gestire una Pandemia, essendo passato un secolo dall’ ultima, la Spagnola. 

Sabato ho passato il pomeriggio con una Giornalista di Mediaset per il servizio che ieri è andato in onda per pochi secondi su Rete 4 a Fuori dal Coro. 

Mi ha fatto riflettere il concetto che chi in Europa ha preso e gestisce il potere in modo autoritario causa una malattia infettiva adesso non lo vuole più perdere. 

Si tratta di una parte limitata della Popolazione, meno del 10%, che vuole cancellare i ceti bassi a livello servile e spingere i medi verso i bassi. 

La Democrazia sta virando verso un Sistema Totalitario Oligarchico, anche perché questo è un vizio del Vecchio Continente. 

Non è la prima volta volta che sento queste considerazioni, soprattutto in certi contesti. 

Questi stessi, cenacoli di idee e libertà, come all’ epoca del Nazismo e del Fascismo, rischiano di fatto la chiusura, inizialmente soft con l’ impedimento alle Riunioni. 

Verosimilmente la vita mia e della mia Famiglia in caso di una svolta autoritaria non cambierebbe di molto, in quanto non per meriti, ma per i casi della vita, rientro a pieno titolo in una sorta di Oligarchia almeno cittadina. 

L’importante è solo non perdere una posizione di privilegio … Purtuttavia non è mia intenzione che le mie Figlie vivano in una Società come 1984, perché la cosa più bella è essere liberi. 

E quando una cosa si perde è difficile riacquistarla! Consiglio di Angela Camuso La vita che ci state rubando.